Dipartimento di Scienze della Formazione


CdL Magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria



Prof.ssa PAOLA PERUCCHINI



Informazioni personali


Qualifica Professore Ordinario
Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/04
Tel 0657339823
Fax Non indicato
Cellulare aziendale 89095
Email paola.perucchini@uniroma3.it
Indirizzo via del Castro Pretorio 20
Ufficio Via Castro Pretorio 20, 2° piano, stanza C2.05
Struttura/Afferenza Dipartimento di Scienze della Formazione
Funzione Coordinatore di Corso di Laurea
Collegio Dottorato TEORIA E RICERCA EDUCATIVA E SOCIALE
Collegio Dottorato PEDAGOGIA E SERVIZIO SOCIALE
Membro della Commissione per il Personale TA
Membro della Commissione Ricerca e Laboratori
Membro della Commissione Programmazione
Membro della Commissione Didattica
Membro della Giunta di Dipartimento
Membro del Consiglio di Dipartimento
Altre Informazioni Sito web: visualizza









Bacheca personale   Attività didattica   Attività di ricerca



RICEVIMENTO



Il ricevimento si svlgerà nelle seguenti date:
- 12 dicembre ore 15 via del Castro Pretorio stanza C2.05 II piano
- 17 dicembre ore 16 Polo didattico sala professori
- 9 gennaio ore 11 Polo didattico sala professori.






Indice: Avvisi - Ricevimento

Pubblicato il: 10/12/2018 Autore: PAOLA PERUCCHINI

Nessun file allegato per questo messaggio.


SFP: PROGRAMMA CORSO PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE



In allegato il programma del Corso di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione, docente Perucchini.

Di seguito il programma per chi non riuscisse ad aprire l'allegato:

Argomenti del corso
  • La psicologia dello sviluppo
    • La natura dell’infanzia
    • Le differenze individuali
    • Influenze biologiche e influenze ambientali
    • I contesti educativi
  • Lo sviluppo sociale e affettivo del bambino
    • Lo sviluppo dell’attaccamento
    • Lo sviluppo delle relazioni con i pari
    • Lo sviluppo del sé e delle emozioni 
  • Lo sviluppo cognitivo del bambino
    • La teoria di Piaget
    • La teoria di Vygotskij
    • L’approccio HIP
    • La comunicazione e il linguaggio
  • Il bambino nei contesti educativi
    • La famiglia, i pari, la scuola
    • Il gioco e le narrazioni
    • Stili educativi e discorso in classe
       
  • La dinamica apprendimento-insegnamento
    • Definizioni e approcci classici
    • L’approccio socioculturale
    • Ambienti di apprendimento efficaci
  • Gli apprendimenti di base a scuola
    • Disegnare
    • Leggere e scrivere
    • Concettualizzare
 
Testi d’esame
  • Schaffer H. R., Psicologia dello sviluppo. Un’introduzione, Cortina.
  • Aureli T., Bascelli E., Camodeca M, Di Sano S., Il bambino in classe, Carocci, 2008.
  • Cacciamani S., Psicologia per l’insegnamento, Le Bussole, Carocci, 2002.
Agli studenti che seguono le lezioni verrà indicato del materiale di lettura specifico, che in parte sostituirà i testi d’esame
 
Un testo a scelta tra i seguenti:
  • Baumgartner e Devescovi, I bambini raccontano, Erickson.
  • Baumgartner e Bombi, Bambini insieme, Laterza, 2005.
  • Baumgartner, Il gioco dei bambini, Carocci Editore 2003.
  • Bombi e Pinto, Le relazioni interpersonali del bambino, Carocci Editore 2002.
  • Bondioli e Savio, Osservare l’infanzia, Editor Junior.
  • Cannoni, Il disegno dei bambini, Carocci Editore 2003.
  • Chess e Thomas, Conosci tuo figlio, Giunti Editore.
  • Elia e Cassibba, Valutare la competenza sociale, Carocci Editore, 2010.
  • Reffieuna, Le relazioni sociali in classe: il test sociometrico, Carocci Editore, 2003.
  • Scalisi, Pelagaggi, Fanini, Apprendere la lingua scritta: le abilità di base, Carocci Editore, 2003.
  • Selleri, La comunicazione in classe, Carocci Editore, 2004.
  • Tani e Bagatti, Il bambino aggressivo, Carocci Editore 2003. 
Piattaforma formonline e materiale didattico
Sulla piattaforma formonline.uniroma3.it è presente un ambiente di apprendimento del corso, in cui sono disponibili informazioni, approfondimenti, discussioni e materiale didattico. Possono accedere all’ambiente - utilizzando una chiave di accesso che verrà fornita a lezione - gli studenti frequentanti e non frequentanti. Tuttavia il materiale didattico disponibile sulla piattaforma non è sufficiente per la preparazione all’esame e va considerato integrativo e di supporto. Alcuni approfondimenti fatti a lezione e quindi presenti nelle slide possono non corrispondere ai testi d’esame.
 
Prova d’esame
L’esame prevede una prova scritta e un colloquio orale, al quale può accedere solo chi avrà superato la prova scritta. La prova scritta consiste in domande a risposte chiuse e 4 domande a risposte aperte; entrambi le parti devono risultare sufficienti. L’orale è facoltativo e verte sul compito scritto e sul testo a scelta. Per gli studenti che seguono le lezioni sono previsti due esoneri.
Si sollecitano gli studenti che non superano la prova scritta a visionare il compito e capire gli errori. Ciò è possibile il giorno della verbalizzazione nell’appello della prova scritta oppure al ricevimento previa comunicazione per posta elettronica.
Gli studenti che hanno avuto un riconoscimento di carriera pregressa e devono integrare una porzione dei CFU, devono concordare al ricevimento con la docente un programma personalizzato sulla base del programma e dei testi dell’esame riconosciuto.



Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 10/12/2018 Autore: PAOLA PERUCCHINI

14/10/2018 Programma psicologia sviluppo ed educazione Materiale didattico - Dispense


EduNido: Programma corso Modelli e tecniche di osservazione psicologica



In allegato il programma del corso di Modelli e tecniche di osservazione psicologica previsto nel Corso di Laurea in Educatore di nido e servizi per l'infanzia (9 CFU) al 3° anno.

Di seguito quanto riportato nel file per chi non riuscisse ad aprirlo.

Programma del corso
Il corso prevede lezioni frontali, esercitazioni, lavori di gruppo e individuali – in presenza e a distanza – relativi all’inquadramento dell’osservazione come tecnica sistematica di raccolta di informazioni sul comportamento infantile, con riferimento ai cambiamenti che tale metodologia ha avuto nel tempo e le diverse tipologie di osservazione. Inoltre, verranno presentati le caratteristiche delle diverse strategie di rilevazione osservativa, le condizioni che ne garantiscono la validità e l’attendibilità, la pianificazione pratica per il suo utilizzo. Per sviluppare le competenze necessarie ad utilizzare l’osservazione, verranno presentati diversi strumenti relativi a diversi aspetti dello sviluppo infantile (cognitivo, comunicativo e linguistico, sociale e relazionale, ecc.).
 
Argomenti trattati
  • L’osservazione tra metodo e teoria
    • Miti e realtà sull’osservazione
    • L’osservazione come tecnica di rilevazione
    • Diversi tipi di osservazione
       
  • L’osservazione nella pratica
    • Qualità dell’osservatore
    • Validità dell’osservazione
    • Tecniche di registrazione dei dati
       
  • Strumenti di valutazione
    • Sviluppo cognitivo
    • Sviluppo comunicativo e linguistico
    • Sviluppo sociale e interpersonale
    • Sviluppo emotivo

Testi d’esame

Aureli T., Perucchini P., Osservare e valutare il comportamento del bambino, il Mulino, Bologna 2014
D’Odorico e Cassibba, Osservare per educare, Carocci
Si consiglia inoltre di esercitarsi utilizzando il testo Cassibba e Salerni, Osservare i bambini: Tecniche ed esercizi, Carocci.

Il libro Aureli T., Perucchini P., Osservare e valutare il comportamento del bambino, il Mulino, Bologna 2014 dispone di materiale online accessibile alla piattaforma  www.pandoracampus.it Acquistando il volume cartaceo si può accedere all'edizione su Pandoracampus per 6 mesi utilizzando il codice presente nella seconda pagina di copertina. 
È possibile anche acquistare direttamente sulla piattaforma l'accesso solo online all'intero libro o a una selezione di capitoli.

Prova d’esame

L’esame prevede una prova scritta e un elaborato individuale.



Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 10/12/2018 Autore: PAOLA PERUCCHINI

22/11/2018 Programma osservazione Programmi - Corsi



Documenti

Home

file Perucchini CV 2017.pdf


Visualizza la bacheca completa