Dipartimento di Scienze della Formazione


CdL Magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria



Regolamento



Gli esami si svolgono per ciascuna attività formativa (insegnamenti, laboratori, tirocinio) secondo le modalità riportate nel Regolamento Didattico del Corso – Obiettivi formativi degli insegnamenti.

Gli esami sono pubblici e sono svolti da una commissione di esame presieduta dal titolare dell’insegnamento/laboratorio. Il calendario degli appelli è pubblicato sul sito del Corso di Laurea all’inizio dell’anno accademico.

È possibile anticipare gli esami dell’anno successivo a quello del proprio anno di corso solo se sono stati verbalizzati tutti quelli del proprio anno, ad eccezione degli esami a scelta che possono comunque essere anticipati.
Le anticipazioni sono possibili nel rispetto delle propedeuticità definite dall’Allegato B del presente Regolamento, seguendo quanto vale per gli studenti dell’anno in cui è erogato l’insegnamento. Pertanto il programma d’esame valido è quello dell’anno di erogazione ed è possibile sostenere l’esame a partire dalla sessione invernale se il ciclo di lezioni è concluso nel I semestre e nella sessione estiva negli altri casi.
I laboratori degli anni successivi a quello di corso non possono essere anticipati. Non è possibile anticpare le attività di tirocinio rispetto all'anno di corso.

Nel caso di studenti con delibera di riconoscimento carriere pregresse, la verbalizzazione degli esami convalidati per una sola quota parte dei complessivi CFU è curata dal presidente della commissione esaminatrice, che verbalizza il voto relativo ai soli crediti previsti per l'integrazione; il sistema GOMP calcolerà in automatico la media ponderata con voti e i crediti già convalidati.